X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

La pillola

La pillola anticoncezionale è un metodo anticoncezionale che agisce grazie agli ormoni estrogeni e progestinici che contiene.

Prendendo la pillola questi ormoni attraversano le pareti dello stomaco per poi entrare nel circolo sanguigno e impedire l'ovulazione. Inoltre gli ormoni estrogeni e progestinici modificano la mucosa nel collo dell'utero rendendola densa, così che gli spermatozoi non riescono a giungere nell'utero e poi nelle tube. Grazie all'azione degli ormoni nell'utero non si forma nemmeno la mucosa endometriale e pertanto anche se una cellula uovo dovesse essere fecondata non riuscirebbe a innestarsi nell'utero.

Tutti gli anticoncezionali a base ormonale, quindi anche la pillola, sono dei farmaci e hanno bisogno della prescrizione medica.
Esistono diverse categorie di pillole a seconda della quantità di ormoni contenuta e a seconda della modalità di assunzione.

Effetti: La pillola evita la maturazione degli ovuli e di conseguenza non si giunge all'ovulazione e pertanto non può avvenire una fecondazione.

Modalità di assunzione: La prima pillola viene assunta il primo giorno delle mestruazioni e poi ogni giorno per 21 giorni continuando ad assumerne una al giorno, circa alla stessa ora, per 21 giorni. Con le pillole attualmente in uso, la sicurezza contraccettiva inizia sin dal primo giorno di assunzione. Finita la confezione, cioè al termine delle 21 pillole, si fanno seguire 7 giorni di intervallo e si comincia una nuova confezione. Quindi la prima pillola del secondo blister si prenderà alla fine della mestruazione passati i 7 giorni di intervallo. Nei giorni di sospensione compare una mestruazione del tutto simile a quella consueta, a volte più scarsa e di durata inferiore, generalmente non dolorosa. L’effetto contraccettivo dura anche nei sette giorni di pausa. Attualmente sono in commercio anche pillole che vanno assunte per 28 giorni consecutivi, quindi senza intervallo tra un blister e l’altro. In questo caso il flusso si presenta negli ultimi giorni, contrassegnati da confetti di diverso colore.

Vantaggi: Gli anticoncezionali a base ormonale fanno si che diminuisca il flusso mestruale, i relativi dolori e la tensione premestruale. Sono molto sicuri se assunti correttamente. A molte ragazze la pillola viene prescritta contro l'acne.

Svantaggi: Non tutte le donne possono usare questo tipo di anticoncezionale. Devono essere prescritti da un medico ed è necessario un controllo periodico. La pillola può causare degli effetti collaterali descritti nel foglietto illustrativo che è sempre bene leggere. Può essere utilizzata da donne sane, le quali non dovrebbero fumare in quanto la combinazione tra nicotina e gli ormoni della pillola, aumenta la probabilità di trombosi, ovvero della coagulazione del sangue nel sistema circolatorio.

Da sapere: In caso di vomito o di forte dissenteria nelle 4 ore successive all'assunzione della pillola la contraccezione non è più garantita e bisogna ricorrere ad un metodo aggiuntivo, tipo il preservativo. La pillola non offre alcuna protezione contro le malattie a trasmissione sessuale.