X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Quello che ci fa stare bene

A scuola ti interrogano e prendi un brutto voto, hai un sacco di compiti per casa, i tuoi genitori ti stanno con il fiato sul collo e con tua sorella non fai altro che litigare. Conosci la sensazione di avere sempre l'acqua alla gola?

In questi momenti avremmo bisogno di una iniezione di energia positiva, di un ricostituente, di qualcosa che ci faccia stare bene. Purtroppo però non è poi così semplice capire quali sono le cose che ci fanno stare bene. Sono cose molto soggettive e dipende anche dal momento nel quale ci troviamo.

Ognuno di noi ha più risorse a cui attingere anche se a prima vista non sono così palesi. Si può trattare di un'amica o un amico con cui fare una bella chiacchierata per sfogarsi, possiamo attingere energia rilassandoci con un libro, guardando un film, facendo un bagno caldo o cucinando qualcosa di buono.

Alla fine dei conti però siamo noi stessi a doverci concedere il tempo per intraprendere delle attività che ci facciano stare bene.

Con molti toni si può comporre una musica piacevole

I toni e i ritmi che possiamo utilizzare per comporre musica sono infiniti. Dipende dal nostro stato d'animo e dalla preferenza del momento. Se paragoniamo le cose che ci fanno stare bene ai tasti di un pianoforte potremmo individuare il tasto “mangiare cioccolata”, o quello “ascoltare musica”, piuttosto di quello che ci suggerisce di telefonare a un'amica. O se vogliamo possiamo trovare dei tasti che corrispondono al fare una corsa, leggere, navigare in internet. Più tasti abbiamo a disposizione e più melodica e piacevole sarà la musica che possiamo comporre.

Se però il numero dei tasti che abbiamo a disposizione si riduce, perché quando abbiamo l'acqua alla gola riusciamo a individuare solo pochi tasti o un solo tasto, allora la musica si fa triste. Se ad esempio l'unico tasto che pigiamo per sfuggire al quotidiano è l'internet, la nostra musica può diventare molto monotona se non problematica.

É quindi importante avere a disposizione e utilizzare vari tasti da attivare per potere stare bene.
Tu - quanti e quali - tasti utilizzi per stare bene?